Residenzialità

Adotta indirizzi per il funzionamento dei servizi residenziali e semiresidenziali per anziani e disabili e ne coordina l’applicazione. Definisce i criteri di qualità per l’erogazione dei servizi.
Supporta la definizione dei criteri per i contratti con le strutture; supporta il governo della domanda per la residenzialità nella strategia regionale, anche in termini di integrazione con le misure per la non autosufficienza.