Coordinamento regionale delle professioni sanitarie

Creato in A.Li.Sa. il primo gruppo di lavoro con l'obiettivo di migliorare il benessere organizzativo del sistema

Continua il processo di cambiamento e innovazione del Sistema Sanitario Regionale: si è insediato in A.Li.Sa. il gruppo di lavoro composto dai coordinatori delle professioni sanitarie che contano oggi in Liguria 12.913 unità, divise tra area tecnico-sanitaria, area riabilitazione, area prevenzione, area infermieristica e ostetrica.

L’obiettivo è quello di migliorare il benessere organizzativo del sistema promuovendo un alto livello fisico, psicologico e sociale dei lavoratori, per un migliore efficientamento del sistema sanitario regionale e delle sue risorse.
Il gruppo di lavoro sarà articolato in sei aree: infermieristica, ostetrica, riabilitativa, tecnico-sanitaria diagnostica e assistenziale, prevenzione.

Il gruppo di lavoro darà il proprio contributo ad AMAS, Accademia per il management sanitario dell’Università di Genova, per sviluppare un percorso di formazione manageriale e rafforzare le capacità di leadership di chi riveste un ruolo strategico e di integrazione tra le diverse figure del mondo sanitario.