ALLERTA METEO: LE MISURE DEL SISTEMA SANITARIO

Il Sistema sanitario regionale segue l’evolversi delle condizioni meteorologiche e ha messo in atto tutte le procedure previste in caso di allerta meteo. Aggiornamento al 25 ottobre 2019

25 ottobre 2019

Asl3

Venerdì 25 ottobre 2019 le strutture di Campo Ligure (Poliambulatorio Via Rossi 33), Rossiglione (Poliambulatorio via Roma 36), Masone (Poliambulatorio Via Massolo 1) e Ronco Scrivia (via Trento e Trieste 130 - Borgo Fornari) saranno regolarmente  aperte.

Si confermano inoltre le seguenti modalità di erogazione del servizio di continuità assistenziale/guardia medica in Valle Stura (dalle ore 20 alle ore 8):

  • Comuni di Rossiglione, Campo Ligure e Tiglieto: a seguito della riapertura del transito veicolare tra Rossiglione, Campo Ligure e Tiglieto, il Polo di Continuità assistenziale di Campo Ligure coprirà le esigenze dei comuni di Campo Ligure, Rossiglione e Tiglieto
  • Comune di Masone: attivazione dalle ore 20 di un Polo straordinario di Guardia medica presso la Croce Rossa di Masone per la copertura del territorio del Comune.

24 ottobre 2019

Asl1

Il Palasalute di Imperia resterà chiuso 

Giovedì, 24 ottobre 2019, il Palasalute di Imperia (via Lorenzo Acquarone 9) resterà chiuso in tutte le sue attività e servizi.
Si invitano i signori utenti a non recarsi presso la struttura sanitaria per tutta la durata dell'allerta. Tutti coloro che avevano in programma per visite o esami specialistici verranno tempestivamente contattati dal personale sanitario per riprogrammare il nuovo appuntamento.

Asl3

In relazione al bollettino emesso dalla Protezione Civile che prevede nel territorio di ASL3 l’allerta arancione per giovedì 24 ottobre e in seguito all'ordinanza dei Sindaci dei Comuni di Campo Ligure, Rossiglione e Masone, Asl3 comunica che saranno chiuse al pubblico nella giornata di giovedì 24 ottobre le seguenti strutture:

  • Campo Ligure (Distretto 8): Poliambulatorio Via Rossi 33
  • Rossiglione (Distretto 8): Poliambulatorio via Roma 36
  • Masone (Distretto 8): Poliambulatorio Via Massolo 1.

L'utenza prenotata verrà ricontattata per fissare un nuovo appuntamento.
Per informazioni: Sportello Unico Distrettuale Distretto 8 tel. 010 849 9674 / 9676 / 9677.

Si ricorda che il servizio di continuità assistenziale/guardia medica in Valle Stura (dalle ore 20 alle ore 8) è attualmente garantito con le seguenti modalità:

  • Comuni di Rossiglione, Campo Ligure e Tiglieto: a seguito della riapertura del transito veicolare tra Rossiglione, Campo Ligure e Tiglieto, il Polo di Continuità Assistenziale di Campo Ligure coprirà le esigenze dei Comuni di Campo Ligure, Rossiglione e Tiglieto
  • Comune di Masone: attivazione dalle ore 20 di un Polo straordinario di Guardia Medica presso la Croce Rossa di Masone per la copertura del territorio del Comune.

Chiusura sede Borgo Fornari

Giovedì 24 ottobre, in seguito all’ordinanza emanata dal Sindaco di Ronco Scrivia, il Poliambulatorio di Via Trento e Trieste 130 a Borgo Fornari, sarà chiuso al pubblico.
L'utenza prenotata verrà ricontattata per fissare un nuovo appuntamento.


22 ottobre 2019

Asl3

Oggi, martedì 22 ottobre 2019, le piastre ambulatoriali Asl3 di Rossiglione e Campo Ligure, resteranno chiuse in seguito alle ordinanze dei rispettivi Sindaci per eventi legati al maltempo che hanno colpito la zona della Valle Stura.

L'utenza prenotata verrà ricontattata per fissare un nuovo appuntamento.

Per informazioni: Sportello Unico Distrettuale Distretto 8 tel. 010 849 9674 / 9676 / 9677

In relazione all'ondata di maltempo in Valle Stura, Asl3 comunica di seguito le modalità con cui verrà garantito il servizio di Continuità assistenziale/Guardia medica nei comuni colpiti:

  • comuni di Rossiglione e Campo Ligure: a seguito della riapertura del collegamento tra Rossiglione e Campo Ligure, da stasera (22/10/2019) a partire dalle ore 20 sarà aperto il Polo di Continuità Assistenziale di Campo Ligure, che coprirà le esigenze dei comuni di Campo Ligure e Rossiglione;
  • comune di Masone: attivazione dalle ore 20 di un Polo straordinario di Guardia Medica presso la Croce Rossa di Masone per la copertura del territorio del comune;
  • comune di Tiglieto: non essendo ancora raggiungibile il comune, la Continuità Assistenziale è assicurata dal MMG del paese e l'emergenza dal 118 di Savona (seguiranno aggiornamenti se sarà ripristinato il collegamento stradale con il comune).

Si informa inoltre che sarà presente oggi, martedì 22 ottobre, fino alle 20 a Campoligure (presso il Comune), un'automedica, a seguire dopo sarà attiva la Guardia medica come sopra indicato.


21 ottobre 2019

Nessuna criticità di rilievo. In particolare:

Asl2: negli ambulatori di Via alla Costa a Vado Ligure, nessuna criticità. Nel Distretto di Via Collodi a Savona, è arrivato qualche utente che è stato riprogrammato (in entrambe le strutture erano state sospese le attività assistenziali per allerta meteo). Si è verificato un lieve ritardo sul regolare inizio dell'attività di urologia all'ospedale di Cairo Montenotte per qualche paziente che ieri non è stato possibile contattare.

Asl3: nessuna criticità, è in corso una nuova programmazione delle attività rinviate a causa dell'allerta.

E.O. Ospedali Galliera: l'attività sanitaria e le visite programmate non hanno subito alcuna interruzione.

Istituto Gaslini: nella giornata di ieri, domenica 20 ottobre, si sono registrate alcune modeste infiltrazioni di acqua piovana in locali non dedicati alla degenza, prontamente gestite: attualmente la situazione è normale. Unica limitazione risulta essere la sala mensa per gli operatori, che è stata chiusa nella mattina di oggi, lunedì 21 ottobre, a causa di infiltrazioni consistenti e potenzialmente ripetibili: è stato prontamente assicurato il servizio di pasto sostituivo per pranzo e cena, comunicando la situazione a tutti gli operatori e alle organizzazioni sindacali. La somministrazione dei pasti ai pazienti è regolare.

Ospedale Evangelico Internazionale (sede di Voltri e Castelletto): nessuna criticità rilevata.

Policlinico San Martino: situazione nella norma, il padiglione 40, che si era allagato per le forti piogge è operativo.


20 ottobre 2019

Per garantire il regolare svolgimento, in particolare delle attività indifferibili e improcrastinabili, le strutture interessate stanno verificando le condizioni in tempo reale. Sono garantiti tutti i servizi del sistema dell’emergenza-urgenza e gli ospedali sono regolarmente operativi.

Le attività che comportano potenziali rischi per la sicurezza dei pazienti e degli operatori e che possono essere nuovamente calendarizzate, sono state rinviate e gli utenti prenotati per questo tipo di visite o accertamenti sono stati o saranno ricontattati nelle prossime ore per fissare un nuovo appuntamento entro una settimana.

È possibile consultare, in ogni caso, i siti internet oppure le pagine Facebook delle Aziende sanitarie e ospedaliere in particolare dell’area metropolitana genovese e del savonese, interessati dall’allerta rossa dalle 20 di oggi, domenica 20 ottobre, fino a domani alle 15, lunedì 21 ottobre, per avere tutte le informazioni utili riguardo ad eventuali chiusure o comunicazioni per l’utenza.

In particolare, i cittadini che domani per tutta la durata dell’allerta rossa avessero difficoltà a raggiungere una struttura ospedaliera o un ambulatorio per effettuare una visita o una prestazione programmata possono chiamare il numero verde Cup 800 098543. Per l’Ospedale Policlinico San Martino è disponibile anche il numero 010 55587-01 (02 oppure 03 finali) per rinviare una visita programmata.

Sono state adottate inoltre tutte le misure necessarie a garantire la presenza del personale sanitario con l’eventuale riprogrammazione dei turni di lavoro.

Qui i link alle info utili sui siti di Asl3 e Asl2:

http://www.asl3.liguria.it/archivio-in-primo-piano/item/2626-allerta-meteo-utenza-21-ottobre.html

https://www.asl2.liguria.it/tutte-le-notizie-flash/729-allerta-rossa-meteo-situazione-delle-strutture-sanitarie-asl2.html