Master I livello in assistenza infermieristica e di comunità

Presentato oggi, lunedì 11 novembre, il primo master con curriculum validato a livello europeo 

Sono 43 gli iscritti al master di I livello in Assistenza infermieristica e di comunità, si tratta di infermieri motivati per rafforzare la formazione infermieristica universitaria post laurea e sviluppare competenze avanzate, nell’ambito delle cure primarie.

È il primo Master di I livello con curriculum validato a livello europeo in Assistenza infermieristica di famiglia e comunità dell’Università degli Studi di Genova: nato all’interno del progetto europeo ENhANCE (EuropeaN curriculum for fAmily aNdCommunity nursE), fornirà le conoscenze necessarie di salute pubblica, delle tematiche sociali e dei fattori socioeconomici sulla salute della famiglia che permetteranno la prevenzione della malattia, la riabilitazione e l’assistenza infermieristica nella continuità tra ospedale territorio e domicilio.

Il master rappresenta il pilota italiano del progetto europeo Enhance, i cui contenuti sono stati sviluppati, partendo da uno studio Delphi nazionale e internazionale condotto dal team infermieristico di UNIGE, che punterà allo sviluppo di competenze avanzate degli infermieri nell’ambito dell’assistenza di base.

Il Master, gestito dal team infermieristico del Dipartimento di Scienze della Salute dell’Università di Genova è presieduto dalla professoressa Annamaria Bagnasco.

Il nuovo quadro politico europeo per la salute, Health 2020, dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, identifica l'assistenza sanitaria di base come elemento centrale dei sistemi sanitari e come fattore chiave per affrontare le sfide del benessere. In Italia, il Sistema sanitario nazionale ha progressivamente aumentato l’attenzione verso i servizi territoriali, l’assistenza domiciliare e di comunità. Da molti anni in Europa, e più recentemente anche in Italia, il settore della cura alla persona, alla famiglia e alla comunità, è un ambito di costante sviluppo per l’infermieristica.