Patient Service

Con il termine Patient Service si indica l’istituzione, prevista dal PSSR 2009-2011, di un Centro di Accoglienza e Servizi che deve svolgere sostanzialmente due tipologie di prestazioni:

  • l’organizzazione centralizzata di tutti gli appuntamenti per esami diagnostici e terapie,  che riguardano il paziente allo scopo di evitare allo stesso e ai suoi familiari prenotazioni e code, con spostamenti vari, perdite di tempo ecc.
  • l’attività di accoglienza, supporto psicologico e  sociale,  informazione di utenti e accompagnatori  circa i vari servizi offerti e la loro logistica ed organizzazione.

In sintesi con il Patient Service (PS)  si vuole instaurare la “presa in carico globale del paziente neoplastico”, con un approccio a tutto campo, “a tutto tondo” direbbero i cultori di Arte, che è cosa ben diversa dal limitarsi a fornire meramente la singola prestazione richiesta e necessaria. In pratica il motto del PS potrebbe essere: “il paziente giusto nel posto giusto”.

Attualmente in Liguria è attivo il PS della Oncologia dell’Ospedale Galliera. Esistono comunque le realtà di Villa Scassi e dell’IRCCS AOU S.Martino-IST di Genova, che, pur non avendo ancora la denominazione di PS, in pratica svolgono già attività di accoglienza e servizi.

Si aggiunga che in alcune regioni, Piemonte in primis, una analoga esperienza è attiva da anni con soddisfazione degli operatori e, in particolare, degli assistiti.

Per approfondire

Documenti