Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso.
Rifiutando il suo utilizzo alcune funzionalita' potrebbero risultare limitate. E' possibile leggere l'informativa al link seguente: PRIVACY POLICY.

Accetta Rifiuta
Cookie

Coronavirus, piani terapeutici: prorogati fino al termine dell'emergenza pandemica

L’estensione della validità si applica a tutti i piani terapeutici dei medicinali: sia ai piani rilasciati con modalità cartacea sia a quelli rilasciati con modalità informatica sul sistema informativo regionale o sulla piattaforma web di Aifa, inclusi quelli rilasciati ai pazienti affetti da patologia rara

In considerazione del perdurare dell’attuale situazione emergenziale, per garantire la continuità delle cure ai pazienti in trattamento, la validità dei piani terapeutici è prorogata fino al termine dell’emergenza pandemica.

L’estensione della validità si applica a tutti i piani terapeutici dei medicinali: sono compresi sia i piani rilasciati con modalità cartacea sia quelli rilasciati con modalità informatica sul sistema informativo regionale o sulla piattaforma web di Aifa, inclusi quelli rilasciati ai pazienti affetti da patologia rara.

Resta inteso che la proroga non può essere estesa a determinate situazioni specifiche che richiedono la modifica della prescrizione medica in ragione del quadro clinico del paziente o in ragione di eventuali modifiche delle disposizioni nazionali o regionali in materia.

Con decreto legge 22 aprile 2021, n. 52 avente oggetto: "Misure urgenti per la graduale ripresa delle attività economiche e sociali nel rispetto delle esigenze di contenimento della diffusione dell'epidemia da COVID-19", pubblicato sulla G.U. n. 96 del 22-4-2021, il periodo emergenziale da COVID-19 è stato prorogato fino al 31 luglio 2021.


ALTRE COMUNICAZIONI SULL'EMERGENZA CORONAVIRUS