Liste di attesa

Le determinanti del fenomeno delle liste di attesa sono molteplici e attengono a tre grandi aree di intervento: il governo della (crescente) domanda di prestazioni, il governo dell’offerta di assistenza ed i sistemi di prenotazione ed erogazione delle prestazioni.
Obiettivo di primaria importanza per Servizio Sanitario Nazionale è assicurare ad ogni cittadino prestazioni sanitarie adeguate ai problemi clinici presentati, nel rispetto del diritto della persona alla tutela della salute e del principio di equità nell’accesso alle prestazioni.

Tale obiettivo è perseguibile attraverso idonei programmi e strategie che garantiscano un uso razionale delle risorse e che intervengano sull’efficacia delle prestazioni, sull’efficienza del sistema, sulla trasparenza nei confronti del cittadino e sull’appropriatezza clinica ed organizzativa.
Quest’ultima è sicuramente l’elemento regolatore delle scelte e dei comportamenti di tutti i soggetti che hanno una responsabilità rispetto al bisogno di salute. L’appropriatezza è quindi presupposto indispensabile, sebbene non sufficiente, per garantire il diritto alla salute stessa.

Di seguito sono consultabili i tempi di attesa degli esami e visite mediche nelle aziende ospedaliere e negli ambulatori delle aziende sanitarie liguri.

Il report utilizza come fonte i flussi delle attività della specialistica ambulatoriale.

Le prestazioni monitorate sono quelle previste dal Piano Regionale di Governo delle Liste di Attesa (DGR n. 545 del 20/5/2011).

Per ogni tipologia di prestazione è mostrato il numero di casi e la percentuale rispetto al totale, suddivisi per classi di priorità e fasce di tempi di attesa.

Per approfondire

Documenti
Normativa